martedì 6 giugno 2017

Filippo Sugar SIAE risponde a FEDEZ

Nei giorni scorsi abbiamo assistito alle accuse e offese di Fedez, attraverso un video pubblicato su istagram, nei confronti di SIAE e del Presidente Filippo Sugar.

La cosa che stupisce professionisti del settore come noi è che le affermazioni del produttore/cantante sono evidentemente frutto di disinformazione e populismo, e siamo stupiti perché non ci sembra proprio che Fedez abbia bisogno di attaccare la SIAE per avere consensi; eppure non sembrano sufficienti le chiare e semplici risposte ufficiali della SIAE. 

Tutti ci domandiamo allora il perché, se fossimo anche noi dei populisti penseremmo a lugubri accordi imprenditoriali, alla spinta trasversale di qualche Major musicale, agli interessi di qualche partito o movimento politico che deve raccattare-voti, ma non siamo populisti e al momento ci limitiamo ad osservare, studiare, approfondire, informare e fare al meglio il nostro lavoro. Pero' sobbalziamo nuovamente dalla sedia quando qualcuno sventolando l'istruttoria preliminare dell'Antitrust brandisce i contenuti dell'istruttoria stessa come una sentenza di condanna defintiva, quando in realtà il documento di notifica di inizio dell'istruttoria è semplicemente un elenco delle accuse mosse da Società private nei confronti della SIAE, tutte da provare e non affermazioni dirette dell'Antitrust.

Riportiamo di seguito l'intervento di Sugar sulle affermazioni di Fedez. https://www.rockol.it/news-674653/siae-risponde-a-fedez-sulle-accuse-riguardo-soldi?refresh_ce